Venezuela | Petizione in favore dei diritti degli italo-venezuelani consegnata in Parlamento.

ROMA – Giovedì scorso 9 gennaio 2020 a Montecitorio, gli italo-venezuelani residenti in Italia, hanno consegnato una petizione a tutela dei diritti dei nostri connazionali sia quelli residenti in Venezuela che in Italia.

La delegazione composta dal giornalista Carlos Gullì (Cosmo de la Fuente) e dall’attivista Luisa Elinor Ceccarelli è stata ricevuta dai Parlamentari che hanno accettato con entusiasmo le istanze a difesa e tutela dei diritti degli italo-venezuelani.

Bisogna attivare un’Unità di Crisi per i cittadini italiani e venezuelani che si trovano ad attraversare una grave crisi umanitaria ed economica.

Vogliamo segnalare, dati alla mano, le gravi anomalie amministrative che si verificano nei Consolati italiani in Venezuela e nell’ambasciata italiana di Caracas – ha spiegato Luisa Ceccarelli che segue da vicino le causa dei connazionali, cagionando difficoltà di ogni tipo per il rilascio di documenti.

Nonostante il Governo italiano abbia espresso formale promessa per la istituzione di apposito ufficio per velocizzare le pratiche amministrative, alla data odierna risulta che nulla sia stato fatto in questo senso e che le annose consuetudini clientelari e burocratiche continuino a paralizzare ogni attività in ordine al rilascio delle documentazioni inerenti la equipollenza di titoli di studio e professionali. Dichiara Carlos Gullì.

Giova ricordare, che gli italiani residenti all’estero e i loro discendenti devono godere dei medesimi diritti sociali, politici ed amministrativi degli italiani della madre patria, come stabilito dalla Costituzione della Repubblica Italiana.

Guarda la diretta video

Non siamo fantasmi

Pubblicato da Glorimel Salazar su Giovedì 9 gennaio 2020

Mikela Policastro
Laureata in Biologia, con specializzazione in Microbiologia con Master in Terrorismo, Bioterrorismo e le nuove patologie microbiche emergenti e riemergenti presso l’Università Degli Studi "La Sapienza" di Roma, lavorando nella ricerca scientifica. Parallelamente ho conseguito l'attestato di Marketing e pubblicità, Cake Designer ed Event Planner occupandomi dell’organizzazione di eventi e feste in diversi paesi con la mia agenzia Il Mondo di Miki. Blogger e Poeta per diletto, ho vinto alcuni premi a carattere nazionale quali: Il Premio Letterario “Laurentum” Firenze 2009 ed il Premio Letterario “Valeria” conseguito negli anni 2011-2012. Aderisco alla “Associazione Lorenzo Cuneo Onlus” di Roma e Viva Venezuela en Italia, occupandomi di progetti di solidarietà e volontariato ed in Venezuela seguo diversi progetti per favorire la scolarità ed alimentazione infantile. Collaboro anche alla annuale raccolta di giocattoli per l'Ospedale Bambino Gesù di Roma, la Fondazione Arepita Feliz e la raccolta di medicinali, come volontaria collaboro altresì con alcune associazioni no profit italiane e venezuelane per l'integrazione e la diffusione culturale.