Fiume Tevere – Domenica 28 ottobre alle ore 10:00 con partenza dal Molo Isola Tiberina, la comunità italovenezuelana residente a Roma è invitata ad accompagnare la Madonna di Chiquinquirá nella Processione Fluviale lungo il Tevere, per dare così inizio alle celebrazioni in onore della Madonna del Rosario di Chiquinquirà detta anche Virgen Chinita.

Processione 2017

La cerimonia sarà a bordo del battello Agrippina e percorrerà il tratto navigabile del Fiume Tevere con arrivo al Molo di Castel Sant’Angelo verso le ore 11:20 per continuare la processione a piedi fino a Piazza San Pietro e partecipare all’Angelus dominicale, portando un messaggio di PACE per il popolo venezuelano a Sua Santità Papa Francesco.

Durante la Processione sul fiume Tevere 2017

La processione è una occasione per condividere un momento di spiritualità e nello stesso tempo ammirare le bellezze di Roma da una prospettiva unica.

La prenotazione del Ticket battello va effettuata obbligatoriamente in anticipo al prezzo di 15,00 €  – Bambini €10,00 chiamando il numero 3922316145 (Mikela)

https://www.facebook.com/events/281924022422688/

 

Compartir
Mikela Policastro
Laureata in Biologia, con specializzazione in Microbiologia con Master in Terrorismo, Bioterrorismo e le nuove patologie microbiche emergenti e riemergenti presso l’Università Degli Studi "La Sapienza" di Roma, lavorando nella ricerca scientifica. Parallelamente ho conseguito l'attestato di Marketing e pubblicità, Cake Designer ed Event Planner occupandomi dell’organizzazione di eventi e feste in diversi paesi con la mia agenzia Il Mondo di Miki. Blogger e Poeta per diletto, ho vinto alcuni premi a carattere nazionale quali: Il Premio Letterario “Laurentum” Firenze 2009 ed il Premio Letterario “Valeria” conseguito negli anni 2011-2012. Aderisco alla “Associazione Lorenzo Cuneo Onlus” di Roma e Viva Venezuela en Italia, occupandomi di progetti di solidarietà e volontariato ed in Venezuela seguo diversi progetti per favorire la scolarità ed alimentazione infantile. Collaboro anche alla annuale raccolta di giocattoli per l'Ospedale Bambino Gesù di Roma, la Fondazione Arepita Feliz e la raccolta di medicinali, come volontaria collaboro altresì con alcune associazioni no profit italiane e venezuelane per l'integrazione e la diffusione culturale.