A Roma una intera giornata per il Venezuela

Ti piacerebbe conoscere e condividere la cultura venezuelana a Roma?

Nell’ambito della 7ma Fiera venezuelana detta Feria de la Chinita, che si svolgerà domenica 18 novembre 2018 dalle 11:00 presso la Polisportiva Tevere in Via Adeodato Ressi 26, verrà allestito uno spazio con 20 stands dedicato alla cultura e le tradizioni del paese sudamericano.

Saranno presenti anche tre progetti di solidarietà per il Venezuela dovuto alla grave crisi umanitaria che ha colpito il paese, La Fondazione Arepita Feliz che si occupa del  Reparto infantile dell’Ospedale di Valencia, Progetto Niños Cantores del Zulia per il ripristino della mensa dell’istituto diocesano e La Casa del Lápiz che si occupa di insegnare un mestiere ai ragazzi di strada.

Con l’occasione potrai trascorrere una intera giornata assaggiando gastronomia e prodotti tipici venezuelani, balli folkloristici, musica dal vivo e il Concerto del gruppo Madridcaibo direttamente dalla Spagna per celebrare la ricorrenza della Madonna del Rosario di Chiquinquirá detta anche Virgen Chinita.

I Posti sono limitati e parte del ricavato andrà in beneficenza.

Per info e modalità di partecipazione clicca sull’immagine o scrivici una e-mail: Feria de la Chinita

https://www.facebook.com/events/281924022422688/

 

 

Compartir
Mikela Policastro
Laureata in Biologia, con specializzazione in Microbiologia con Master in Terrorismo, Bioterrorismo e le nuove patologie microbiche emergenti e riemergenti presso l’Università Degli Studi "La Sapienza" di Roma, lavorando nella ricerca scientifica. Parallelamente ho conseguito l'attestato di Marketing e pubblicità, Cake Designer ed Event Planner occupandomi dell’organizzazione di eventi e feste in diversi paesi con la mia agenzia Il Mondo di Miki. Blogger e Poeta per diletto, ho vinto alcuni premi a carattere nazionale quali: Il Premio Letterario “Laurentum” Firenze 2009 ed il Premio Letterario “Valeria” conseguito negli anni 2011-2012. Aderisco alla “Associazione Lorenzo Cuneo Onlus” di Roma e Viva Venezuela en Italia, occupandomi di progetti di solidarietà e volontariato ed in Venezuela seguo diversi progetti per favorire la scolarità ed alimentazione infantile. Collaboro anche alla annuale raccolta di giocattoli per l'Ospedale Bambino Gesù di Roma, la Fondazione Arepita Feliz e la raccolta di medicinali, come volontaria collaboro altresì con alcune associazioni no profit italiane e venezuelane per l'integrazione e la diffusione culturale.